CHIRURGO PLASTICO – ADDOMINOPLASTICA CON TUMESCENZA FREDDA

CHIRURGO PLASTICO – ADDOMINOPLASTICA CON TUMESCENZA FREDDA
CHIRURGO PLASTICO – Anche il difficile intervento di Addominoplastica, fatto con Tumescenza Fredda riduce i rischi e migliora il post-operatorio. Lo staff di Chirurgia Plastica dei medici Ceccarino-Pennino-Cappelletti, è riuscito a mettere a punto un nuovo protocollo chirurgico per effettuare la riduzione dell’addome con la ormai famosa tecnica chirurgia con Tumescenza Fredda.
“Abbiamo realizzato questo nuovo protocollo che ci sta dando risultati eccezionali – afferma il Dott. Ceccarino – evitando l’anestesia generale e riducendo così i rischi per il paziente. Con la Tumescenza Fredda il paziente lascia il lettino operatorio con le proprie gambe ed inoltre riusciamo a dimettere il paziente in giornata, spesso dopo un paio d’ore dall’intervento. 
Con questa nuova tecnica, che sta ricevendo consensi, soprattutto tra i pazienti, si possono effettuare anche gli interventi di chirurgia post oncologica più complicati, lasciando il paziente sveglio e cosciente, ma senza nessuna possibilità che avverta dolore durante l’intervento. Anche il post intervento è meno doloroso.