Chirurgo Plastico – Intervento di chirurgia combinata

Chirurgo Plastico – Intervento di chirurgia combinata

In sole 3 ore un intervento combinato di Lifting del Collo, Addominoplastica e Mastoplastica riduttiva è oggi possibile con la Tumescenza Fredda! Lo staff costituito dal Dott. Raffaele Ceccarino e dal Dott. Renato Cappelletti, esegue un intervento, a Caserta, nella clinica Iatropolis, di chirurgia combinata, unico nel suo genere, per la tecnica utilizzata, per i tempi di durata dell’intervento e per il ridottissimo sanguinamento.

La Tumescenza Fredda (T.F.), piuttosto sconosciuta nel mondo della Chirurgia Plastica Estetica non è solo un’anestesia particolare, come molti chirurghi tendono a sottolineare. 
È una vera e propria tecnica di chirurgia – spiega il Dott. Ceccarino – in quanto un’anestesia completamente differente da quella classica necessita anche di una tecnica “abbinata” che è possibile mettere a punto solo dopo anni di pratica. L’intervento che abbiamo eseguito è durato 3 ore circa, e lo stato in cui si presentava la paziente necessitava di un intervento combinato. Abbiamo preferito fare tutto in un’unica seduta chirurgica per non stressare la paziente con più interventi; grazie alla Tumescenza Fredda è stato possibile sia ridurre i rischi di un intervento troppo lungo, sia quelli legati all’eccessivo sanguinamento, causa, delle maggior parti delle infezioni post-chirurgia. Ovviamente, anche i costi complessivi per la paziente si sono ridotti.
Lo scetticiscmo che nel mondo della Chirugia Plastica aveva accolto la novità sta definitivamente scomparendo. La possibilità di eseguire questo tipo di intervento senza intubare la paziente sottoponendola ad anestesia generale, è sicuramente il dato oggettivo più lampante che mette la Tumescenza Fredda e lo staff del Chirurgo napoletano ai primi posti della chirurgia plastica europea.