LE PROPRIETÀ ALIMENTARI DELLA RUCOLA

LE PROPRIETÀ ALIMENTARI DELLA RUCOLA
La rucola è un vegetale contenente molte proprietà nutrizionali benefiche dal basso potere calorico e adatto per le diete controllate. Fa parte della famiglia delle crucifere e quindi può considerarsi un “cugino” del broccolo, del cavolo, del cavolfiore dei broccoletti di Bruxelles. 
Tenera con il sapore leggermente amaro è di solito mangiata cruda ma è possibile anche consumarla cotta. Utile a ridurre il rischio di sviluppare diabete, malattie cardiovascolari e obesità. 
In appena 100 gr di rucola troviamo:

– circa 25 calorie
– 0,66 grammi di grassi
– 3, 65 grammi di carboidrati
– 2,6 grammi di proteine
– 1,6 grammi di fibre
– 2 grammi di zuccheri
– 92 grammi di acqua.

La rucola contiene molti minerali: potassio, calcio, fosforo, magnesio e sodio; inoltre è ricca di vitamine, basti pensare che 40 gr di rucola forniscono al nostro organismo il 20% del fabbisogno quotidiano di vitamina A, il 50% di vitamina K e l’8% di vitamina C. 

Tra i benefici principali di nutrirsi con la rucola ci sono: 

– la riduzione del rischio di sviluppare tumori, grazie al sulforafano, una sostanza contenuta nella rucola capace di inibire l’azione di un enzima coinvolto nella crescita delle cellule tumorali;
– previene l’osteoporosi per l’elevato apporto di vitamine K e di calcio;
– riduce i livelli di zucchero nel sangue e aumenta la sensibilità all’insulina, prevenendo lo sviluppo del diabete per merito dell’acido alfa-lipoico.