Mughetto neonati: come superarlo senza ansia

Mughetto neonati: come superarlo senza ansia

Il mughetto colpisce i
neonati sul dorso della lingua, palato e raramente la laringe e l’esofago.
Questa micosi è dovuta al ristagno del latte nella bocca ed è caratterizzata
dalla presenza di chiazze biancastre leggermente rilevate che tendono a
distaccarsi in lembi, che ricoprono in tutto o in parte la lingua, le gengive,
l’interno delle guance e le labbra.

L’asportazione di queste “placche”
può essere difficile e queste se rimosse mettono in luce una mucosa infiammata
che in alcuni casi può anche sanguinare. 
Spesso le mamme si preoccupano molto, in particolare
quando vedono il sanguinamento, ma nonostante questo, il mughetto non deve
destare nessuna preoccupazione, infatti scompare da solo nel giro di 1 o al
massimo 2 settimane.
E’ vivamente sconsigliato l’utilizzo di farmaci o
medicinali, è invece suggerita una buona igiene e la sterilizzazione dei
biberon. Ecco il prodotto da noi consigliato: