I CONSIGLI PER UNA SANA ALIMENTAZIONE DURANTE LA CHEMIO

I CONSIGLI PER UNA SANA ALIMENTAZIONE DURANTE LA CHEMIO
Per tutte le persone che lottano contro i tumori ritrovare l’appetito è un’impresa davvero difficile. Un’alimentazione corretta e sana può aiutare i pazienti a tornare a mangiare con gusto e contemporaneamente contrastare i principali effetti collaterali connessi ai diversi trattamenti oncologici: la chirurgia, la radioterapia, la chemioterapia, l’ormonoterapia o i trattamenti biologici.
 
L’oncologo Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di Onco-Ematologia dell’Azienda Sanitaria “S.G. Moscati” di Avellino e presidente dell’Associazione Italiana di Oncologia Toracica (Aiot), ha scritto un libro dal titolo “Alimentazione e cucina durante le terapie antitumorali”, che vuole aiutare i pazienti a nutrirsi in modo sano.
 
Ad esempio per contrastare vomito e nausea sono consigliati il risotto allo zenzero oppure i bocconcini di pollo al limone; per combattere la diarrea è possibile mangiare una zuppa di carote e miso oppure filetti di sogliola al limone e amido di mais; i fiori di zucca ripieni vegetariani e farro all’insalata aiutano ad affrontare meglio il problema della stitichezza; contro i bruciori di stomaco ci sono riso con cavolo cappuccio e patate e parmigiana di merluzzo con zucchine e patate; infine porri al vapore con salsa umeboshi e una tartare di salmone in salsa di yogurt per secchezza della bocca e la stomatite.
Taggato con
Articoli Precedenti