SCOPERTO IMPORTANTE ALLEATO CONTO L’ALZHEIMER

SCOPERTO IMPORTANTE ALLEATO CONTO L’ALZHEIMER
Qualche giorno fa vi abbiamo parlato delle proprietà benefiche del Curcuma (clicca qui per leggere l’articolo), oggi un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Neuroscienze e Medicina di Jülich, in Germania, ha scoperto che il curcuma può essere un potente alleato contro l’Alzheimer.
Il team di scienziati coordinato da Adele Rueger ha trovato un composto bioattivo nascosto nella spezia, il turmerone, che promuove la proliferazione e il differenziamento delle staminali nel cervello adulto.
Lo studio pubblicato su Stem Cell Research & Therapy, è stato sperimentato su cellule staminali neurali di ratto coltivate in laboratorio. L’analisi ha mostrato che questa molecola non ha effetto sulla morte cellulare, a differenza stimola la proliferazione delle cellule staminali neuronali fino all’80% e ne velocizza il differenziamento.
La Rueger ha così commentato lo studio: “Anche se diverse sostanze sono state dimostrate promuovere la proliferazione delle cellule staminali nel cervello, sono molti meno i principi che riescono anche a promuovere il differenziamento delle cellule staminali in neuroni, obiettivo fondamentale della medicina rigenerativa. I nostri risultati sul turmerone aromatico permettono di fare un passo avanti nel raggiungimento di questo risultato.
I benefici che possono derivare da questi ricerca non sono rivolti soltanto ai pazienti affetti da Alzheimer, ma anche a quelli che hanno altri disturbi neurologici.