Caldoro: in Campania nessun ritorno a passato, pensiamo a futuro.

Caldoro: in Campania nessun ritorno a passato, pensiamo a futuro.
(askanews) – La Campania ha le carte in regola per la crescita, per guardare al futuro senza indietreggiare nel “passato più buio della regione” evitando che sulla scena politica tornino “i protagonisti di quel passato”. 
Così Stefano Caldoro, parlando con i giornalisti, assicura il suo impegno a “continuare il lavoro avviato con serietà” perché, oggi, “abbiamo le carte in regola”.

Nessun passo indietro delle “lancette della storia”, dunque, ma tenacia nell’affrontare una sfida per vincere la quale “è necessario rafforzare il patto con le forze sociali, con il mondo che guarda al futuro, anche oltre gli schieramenti, per cambiare e innovare”. 

E rispetto a una possibile “scelta fra passato e futuro” Caldoro preferisce sottolineare le specificità di un “presente fatto di consapevolezza dei problemi ma anche, e soprattutto, dei mille cantieri aperti, dello sbocco del turnover per assumere giovani medici ed infermieri, della Regione prima in Italia per spesa comunitaria, del ticket diminuito. Non siamo più la regione canaglia ma la regione del primato e della speranza”.
Taggato con