Lorenzin: falsi miti e leggende metropolitane sulla sanità.

Lorenzin: falsi miti e leggende metropolitane sulla sanità.
(quotidianosanita) “Alla salute ci penserò domani”, “con la sanità che ci ritroviamo è meglio non ammalarsi”, “i vaccini fanno bene solo a chi li produce”, “un antibiotico al giorno leva il medico di torno”, “gli immigrati portano le malattie”, “non si spendono soldi per la ricerca e i cervelli migliori scappano all’estero”, “i farmaci generici sono una bufala”, “la stessa siringa costa diversamente al nord e al sud”. 
  
 Questi sono solo alcuni dei “falsi miti” o “leggende metropolitane” che riguardano la sanità italiana di cui spesso sento parlare anche nelle trasmissioni televisive e sui giornali.
  
 Credo che vada fatta chiarezza su questi luoghi comuni fuorvianti, bisogna togliere dal tavolo tutte le cose che non sono vere e che di cui troppo spesso si parla, per concentrarci sui problemi veri e reali. 
  
 A questo scopo, abbiamo organizzato un evento “ad hoc”, che si terrà il 22 aprile a Roma all’interno dell’ospedale Santo Spirito, per favorire il dialogo tra le istituzioni, il mondo scientifico, gli organi di stampa e i cittadini  in merito a quegli inappropriati luoghi comuni che in ambito sanitario possono incidere negativamente e pericolosamente sulla salute dei cittadini.
Episodi quali l’ingiustificata demonizzazione delle vaccinazioni, la diffusione di false speranze riguardo a metodi terapeutici non validi o, ancora, le incertezze sull’inefficienza dei nostri sistemi di controllo, amplificati in particolare dai nuovi media, richiedono, a mio parere un forte intervento dell’Autorità pubblica che ha tra le sue responsabilità primarie quella di fornire corrette informazioni ai cittadini.
  
 L’iniziativa intende quindi promuovere uno spazio di riflessione sulle cause che producono i falsi miti in sanità e fornire indicazioni scientificamente corrette, utili per sfatarli, offrendo, al contempo, informazioni sulla ricerca e sulle eccellenze nell’ambito sanitario presenti su tutto il territorio italiano.
  
 Saranno presenti all’evento autorevoli scienziati che spiegheranno come stanno veramente le cose. L’incontro sarà anche l’occasione per fare il punto delle cose fatte in sanità in questo anno a mezzo in cui la riforma sanitaria sta andando avanti. Inoltre darò anche il timing delle riforme che si faranno il prossimo anno. 
  
Beatrice Lorenzin
Dalla news letter del ministero della Salute
Taggato con