Al via domani a Londra il meeting annuale della European Society of Cardiology

Al via domani a Londra il meeting annuale della European Society of Cardiology
“Nuovi farmaci anticoagulanti orali, nuovi anti-colesterolo, innovazioni in cardiologia interventistica strutturale”, sono alcuni dei temi ‘caldi’ affrontati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc), al via domani a Londra fino al 2 settembre, anticipati all’Adnkronos Salute Francesco Romeo, presidente della Società italiana di cardiologia (Sic) e membro dell’Esc Press Committe e dell’Esc Nominating Committe, direttore della Uoc di Cardiologia del Policlinico Tor Vergata di Roma.
“Quello del congresso Esc di Londra – spiega – è un programma ricco e che affronta tutti i grandi temi legati alla cardiologia, con importanti linee di sviluppo per il futuro. E’ il congresso è il più importante al mondo, ha più partecipanti dei meeting dell’American Heart Association e dell’American College of Cardiology. E il prossimo si terrà a Roma, nel 2016. Un evento che sarà presentato proprio a Londra, e al quale si sono già registrati ben 750 giornalisti da tutto il mondo”.
Taggato con