Eseguiti per la prima volta in Italia interventi di protesi totale di ginocchio con procedura robotica

Eseguiti per la prima volta in Italia interventi di protesi totale di ginocchio con procedura robotica

Presso la Clinica San Francesco di Verona, struttura accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, sono stati portati a termine con successo, per la prima volta in Italia, cinque interventi di sostituzione protesica totale di ginocchio mediante procedura robotica.

La chirurgia protesica totale di ginocchio robotizzata rappresenta la forma più avanzata ed innovativa del trattamento sostitutivo di questa complessa articolazione.

Il Dr. Piergiuseppe Perazzini ha introdotto nel 2011 presso la Clinica San Francesco, per primo in Europa, la chirurgia ortopedica con tecnologia robotica, sviluppata negli Stati Uniti, con interventi di protesi parziale di ginocchio e di anca. Grazie all’esperienza acquisita la Clinica ha sviluppato il Centro di Ortopedia Robotica Europeo – CORE – diventando riferimento anche per la formazione di chirurghi ortopedici che approcciano a questa metodica.

Ad oggi presso la Clinica San Francesco sono stati eseguiti 1233 interventi di protesi parziale di ginocchio e 459 interventi di protesi d’anca, che fanno dell’istituto veronese un centro leader a livello italiano ed europeo per queste due procedure.

La nuova metodica applicata consente di impiantare una protesi totale con una maggiore precisione ed un perfetto bilanciamento legamentoso rispetto alla tecnica tradizionale; questi elementi sono fondamentali per un più rapido recupero funzionale dell’articolazione e per la durata nel tempo dell’impianto.

Rappresenta una evoluzione della tecnica che impiega il sistema con braccio robotico Mako già in uso presso la struttura veronese e permette di utilizzare la robotizzazione nella quasi totalità dei casi di artrosi del ginocchio.

Il Dott. Perazzini precisa: “Questo evento conferma il primato della Clinica San Francesco nell’innovazione tecnologica ortopedica. La possibilità di intervenire con tecniche sempre più precise, meno invasive e meno dolorose, rappresenta una sicurezza per il paziente e nel contempo consente un più veloce ritorno alla vita familiare, lavorativa e sportiva.”

La Clinica offre questo intervento tra le molteplici prestazioni di chirurgia ortopedica già erogate dalla struttura.

 

Fonte: http://www.clinicasanfrancesco.it/chirurgia-robotica-verona-apripista-in-italia/

Leave a Reply

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e indirizzo ip collegato al suo commento e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.
L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Medicina Channel manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Your email address will not be published.

4 × uno =