LE BACCHE IN AIUTO DELLE TERAPIE CONTRO IL CANCRO

LE BACCHE IN AIUTO DELLE TERAPIE CONTRO IL CANCRO

Ancora una volta gli studi dimostrano come una corretta alimentazione possa aiutare a prevenire e curare il cancro. In questo caso gli scienziati del King’s College Hospital di Londra e dell’Università di Southampton hanno scoperto che i chokeberry, bacche del Nord America, aiutano i chemioterapici a bloccare il tumore al pancreas. 

La ricerca pubblicata sul Journal of Clinical Pathology dimostra che l’effetto di alcuni chemioterapici potrebbe essere rinforzato grazie a un trattamento combinato con estratti di origine naturale. Gli scienziati tenendo sotto controllo la crescita di una linea tumorale cellulare dopo una serie di trattamenti a base del farmaco gemcitabina e di un estratto di Aronia melanocarpa, una bacca nota anche come chokeberry, hanno constatato che l’estratto della bacca, già a piccoli dosaggi, aumenta esponenzialmente gli effetti della gemcitabina.
I risultati di questa ricerca dimostrano che è necessario aumentare gli studi clinici per sperimentare il potenziale delle sostanze naturali presenti nelle piante. 
Una sana alimentazione è alla base del benessere del proprio corpo, per questo vi consigliamo questo libro:


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});