DENTI DA LATTE: COME PROTEGGERLI

DENTI DA LATTE: COME PROTEGGERLI
A differenza di quel che credono molti genitori, i denti da latte, anche se destinati a cadere a partire dall’età di 6 anni, vanno curati perché svolgono molte funzioni utili alla crescita sana del bambino.
 
In primis questi lasciano lo spazio per i denti permanenti e in questo modo influenzano lo sviluppo della struttura della bocca. Partecipano alla funzione masticatoria e contribuiscono allo sviluppo del linguaggio.
 
I denti da latte vanno lavati tutti i giorni dopo i 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena). Al bambino bisogna evitare di dare alimenti che contengono zuccheri; caramelle, dolci e gelati permettono il proliferare dello Streptococco mutans, il batterio che causa la carie. A differenza di questi, gli alimenti utili alla salute dei denti sono quelli ricchi di vitamine, calcio e fluoro (frutta, verdura, alimenti integrali e formaggio).
 
Inoltre i genitori devono prestare molta attenzione a traumi e carie. Se il dente da latte si spezza o compare una carie bisogna andare dal dentista per effettuare le cure del caso, infatti si rischia di danneggiare il dente permanente che crescerà poi.
Taggato con