INSONNIA, IL COMMENTO DEL DOTT. BIANCHI

INSONNIA, IL COMMENTO DEL DOTT. BIANCHI
Il dott. Diego Bianchi ci parla dell’importanza del sonno per il benessere del nostro organismo. Siamo nel 2014 e a molti ancora sfugge l’importanza del sonno. Per l’uomo, dormire
è una prerogativa imprescindibile, dalla qualità del nostro sonno possono derivare
numerosi disturbi e talvolta malattie.
Eppure, nonostante le numerose ricerche ed evidenze scientifiche, ancora oggi nel
nostro paese non viene data la giusta rilevanza ai disturbi del sonno e spesso anche i
medici trascurano il “dettaglio” sonno.
Quanto è importante il sonno per la salute del nostro corpo?
Il sonno è fondamentale per la nostra vita di relazione, per il carattere e per
l’importantissimo processo di memorizzazione delle nozioni apprese durante il giorno,
perché queste vengono elaborate e memorizzate proprio durante il sonno.
Naturalmente il sonno cambia nel corso della vita in funzione della nostra età: se a tre
anni al bambino occorrono dalle 12 alle 14 ore di sonno giornaliere, al trentenne ne
bastano 8-9, al settantenne circa 6.

Dott. Diego Bianchi
Che disturbi possono essere provocati dall’insonnia?
Cefalea, disturbo di memoria, stanchezza fisica e mentale, irritabilità, sono solo alcuni
dei numerosi disturbi che affliggono coloro che per qualsiasi ragione hanno un sonno
“disturbato”, ma le malattie del sonno possono anche peggiorare altre malattie quali
diabete, ipertensione e depressione.
Taggato con