Pediatri e medici di base, l’assistenza sarà 16 ore al giorno

Pediatri e medici di base, l’assistenza sarà 16 ore al giorno
ROMA – Assistenza medica sul territorio garantita 16 ore su 24 e servizio notturno affidato al 118. E’ questa una delle novità previste dal documento integrativo dell’atto d’indirizzo per il rinnovo delle convenzioni con medici e pediatri di famiglia, licenziato dalla Commissione Salute delle Regioni. 
Obiettivo del documento, la “revisione e riorganizzazione dei processi assistenziali e di accesso alle prestazioni mediante il coordinamento dell’attività dei medici convenzionati e degli altri professionisti sanitari”.
L’atto di indirizzo, deliberato nel 2014 e ora integrato, si basa sulla revisione e riorganizzazione dell’assistenza e dell’accesso alle prestazioni mediante il coordinamento dell’attività dei medici convenzionati e degli altri professionisti sanitari. Prevede a questo scopo la creazione di Aggregazioni funzionali territoriali (Aft), articolate su un bacino di utenza massima di 30mila abitanti ma “senza incrementi di costo”, con lo scopo di garantire continuità dell’assistenza e, in ultima analisi, alleggerire il carico degli ospedali.